Tessuti

I tessuti sono accuratamente lavorati e rifiniti in Italia nel distretto torinese , nel rispetto dell’ambiente e dell’individuo. La Canapa, l’Ortica, la Soia, il Crabyon, il Bambu`, il Lino, il Cotone Biologico, le sete, il fiocco di Yak e le Lane sono i fondamenti dei tessuti naturali , partecipano allo sviluppo di un’economia sostenibile piu` amica della natura. Ciascun prodotto e` volto a soddisfare le esigenze di quelle persone che scelgono di coniugare la qualita` all’etica nel rispetto delle “regole naturali”. I tessuti naturali vengono prodotti utilizzando filati provenienti da fibre esistenti in natura, attraverso lavorazioni di tipo meccanico senza subire procedimenti chimici che ne modifichino la struttura. Esistono principalmente due tipologie di fibre naturali quelle di origine “animale”, come lana, seta e crabyon e quelle di origine “vegetale”, quali canapa, cotone, lino, ortica...

 

Nuno Felt

Il nome deriva dalla parola giapponese "nuno" che significa stoffa. Solitamente su una base leggera di lana si sovrappone, con una serie di fasi e procedure completamente ed obbligatoriamente manuali, un tessuto puro come la seta creando un feltro leggero.Le fibre possono coprire completamente il tessuto di fondo, oppure possono essere utilizzate come un disegno decorativo anche tridimensionale, dunque con infinite potenzialita` espressive.

 NUNO FELT SCHIBORI

 

 

 

 

 

DRAP E NUNO FELT

 

NUNO FELT TRIDIMENSIONALE

 

NUNO FELT  MATERICI